Eventi

Museo Marino Marini e Cappella Rucellai a Firenze

Riaperta dopo restauro

La figura dello scultore Marino Marini è senza ombra di dubbio una delle più interessanti all’interno del panorama culturale ed artistico italiano del '900. Le sue opere sono custodite in molti importanti musei italiani da Venezia a Milano, ma è il museo di Firenze a lui intitolato, realizzato nell nell'ex-chiesa di San Pancrazio a custodire la gran parte della sua ricca collezione di opere. Tra i soggetti più ricorrenti dell'esposizione ricordiamo il Cavallo e Cavaliere, vera e propria "ossessione" artistica di Marino Marini.

Segnaliamo inoltre che all'interno del Museo Marino Marini è stata riaperta al pubblico la Cappella Rucellai, scrigno trecentesco già facente parte della ex Chiesa di San Pancrazio che custodisce uno dei capolavori di Leon Battista Alberti: il Tempietto del Santo Sepolcro.

Museo Marino Marini
Piazza San Pancrazio, Firenze
Orario: 10:00 - 17:00, chiuso il martedì, la domenica e i giorni festivi
L'accesso alla Cappella Rucellai è consentito fino a un massimo di 25 persone ogni 30 minuti

<< IndietroContattaciPrenotazioni